logo

perché
Antonio Causa
Giamminelli
Carannante
Isabettini
Crisci
Esposito
Gigante
cartoline
storia
meteo
Pozzuoli oggi
pozzuoli oggi

Antonio Isabettini

Antonio Isabettini è nato nel 1955 a Pozzuoli (NA), nella mitica terra flegrea, città dove svolge la sua attività artistica.
Ha frequentato l'Istituto d'Arte e successivamente l'Accademia delle Belle Arti di Napoli sez. pittura- con il prof. Armando De Stefano.
Maestro d'arte, è dotato di una tecnica personalissima la sua tematica abbraccia tutta la soggettistica dell'arte figurativa continuando la tradizione romantica della scuola "posillipina".
Artista precoce, la sua ricerca pittorica, negli ultimi anni, si è indirizzata ed ispirata verso la paesaggistica dei Campi Flegrei, sede di bellezze naturali e depositari di cultura, storia ed arche¬ologia di cui il pittore è un profondo conoscitore.
Durante la sua carriera ha esposto le proprie opere in prestigiose gallerie d'arte nelle città di: New York, Dallas, Los Angeles, Tokio, Roma, Milano, Venezia, Firenze, Torino, Napoli, Caserta, Avellino, Benevento, Bari ed ancora nelle province di Treviso, Novara, Mantova, Ancona, Pesaro, Siena, Pescara, L'Aquila, Isernia, Frosinone, Latina, Salerno e Vibo Valenzia.

Isabettini
Antonio Isabettini
i quadri
Terra di Pozzuoli
scorci di Pozzuoli

Ha allestito 60 personali e partecipato a circa 500 esposizioni.
Nei concorsi di pittura a premi si è classificato per 22 volte al primo posto, per l2 al secon¬do, 12 per il terzo ed infine 12 volte per la quarta posizione.
Insignito del titolo "Genius dell'arte" conferitogli dall'Accademia di Arti e Scienze della re¬gione Campania, l suo "palmares" si è ulteriormente arricchito.
Nominato componente nelle giurie di svariate gare Pittoriche a carattere nazionale. Mass-media a tutti i livelli ed autorevoli riviste e Pubblicazioni d'arte si sono interessate all'opera dell'artista puteolano, dove eminenti critici gli hanno rivolto lusinghieri plausi.
Invitato dalle istituzioni, ha realizzato murales a tema nei comuni di Scontrone - un paese. per museo - (AQ), Pietrabbondante (IS), Senigallia (AN), Mondolfo (PS), oltre che a Napoli e in tutte le cittadine flegree e del litorale domizio.
Le sue opere, oltre ad essere esposte in pinacoteche di enti pubblici e privati, sono collocate in edifici cultuali come: Santuario di San Gennaro alla Solfatara di Pozzuoli (San Francesco incontra il Beato Geremia, 1992); presso la Chiesa della Consolazione o del Carmine (Ovale maiolicato sovrastante il portale della facciata) e, al suo interno, con il dipinto raffigurante San Procolo; Chiesa di San Vito a Cellole (CE) con il suo Santo protettore, 1986; Chiesa di Sant'Onofrio a Nocera Inferiore.
Ospite culturale nelle trasmissioni televisive: "Cominciamo bene" RAI TRE (agosto 2002); "Casaraiuno" RAI UNO (febbraio 2003); TG TRE Campania (marzo 2003); TG CANALE 21 (marzo 2003); "La domenica del villaggio" RETEQUATTRO (novembre 2003).
Ha collaborato inoltre nelle dirette dei programmi prodotti da emittenti private come: ODEON CINQUE STELLE in "Seratissima", 1996; TELE A in "Arte e poesia oggi", 1985, ed in altre televisioni libere intervistato in studio per la presentazione di suoi quadri durante le aste pubbliche.
Ha pubblicato due libri: "Terra...di Pozzuoli" edito dall'IRSEF (2000), dove il pittore ha ridipinto l'intero Rione Terra raccontandone la storia precedente lo sgomberodel 1970 corredato da un CD; "Pozzuoli agli inizi del Novecento dalle fotografie originali di Antonio Causa" edito dallo Studio Fotografico NUMERO UNO (2002).
Da oltre dieci anni collabora con testate giornalistiche redigendo articoli di carattere artisti¬co-culturale o realizzando disegni storici e vignette satiriche.
Ha illustrato con i suoi dipinti, acrilici, acquerelli e disegni, diverse copertine di libri ed interi volumi di storia patria e poesia, CD musicali e cartoline ricordo.
La sue doti ecclettiche lo portano così a spaziare in altre attività artistiche come scenografo, ceramista, scultore, restauratore, grafico, fotografo, critico d'arte e perfino attore recitando in commedie teatrali, in spettacoli di vario genere ed in film diretti da Lina Wertmuller, Nino D'Angelo, Mario Garbetta.
Partecipa con interesse alle manifestazioni culturali, collaborando con alcune associazioni locali ed aderendo ad iniziative benefiche.

Recapiti: Studio: Via Ovidio, 47 Rione Toiano(NA) 80072 ARCO FELICE
tel.: 081 8665770cell.: 347 70 63 778